1

App Store Play Store Huawei Store

strada asfalto

NOVARA - 22-07-2021 -- Anche il Settore Viabilità ha ottenuto importanti risorse nel Bilancio della Provincia: durante la seduta di Consiglio del 20 luglio, dedicata agli equilibri, è stata infatti approvata una variazione  "che – spiega il consigliere delegato Marzia Vicenzi - prevede interventi di manutenzione straordinaria per il consolidamento del piano viabile su diversi tratti della rete stradale di competenza dell’Ente per complessivi 300.000 euro, finanziati attraverso l’avanzo di amministrazione. A questa somma si aggiungono altri 150.000 euro, sempre derivanti dall’avanzo, che saranno utilizzati per finanziare la manutenzione straordinaria del ponte sul Rio Strego, compresa la sostituzione delle barriere di sicurezza lungo la Strada provinciale n. 22 "Ghemme-Cavaglio-Suno". Sono state inoltre previste maggiori spese per risarcimento danni causati da sinistri per 5.506,56 euro ed è stato iscritto a bilancio un finanziamento ottenuto dal Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero delle Finanze, che ha assegnato un fondo per la progettazione di opere pubbliche come previsto dalla legge di bilancio 160/2019 per il 2021. Si tratta di un’iniziativa – commenta il consigliere - che ha riscosso grande successo, tanto che al Ministero sono pervenute oltre 11.000 istanze. Uno dei tre progetti presentati dalla Provincia di Novara si è collocato nelle prime mille posizioni, che sono quelle coperte dal finanziamento, aggiudicandosi così un contributo di 42.000 euro. La variazione votata dal Consiglio provinciale martedì – conclude il consigliere - iscrive la somma in bilancio per la progettazione di interventi di manutenzione straordinaria per la risoluzione di dissesti del piano viabile e rifacimento muri di sostegno delle strade Strade pronvinciali n. 37, n. 110 e n. 49".

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.