1

App Store Play Store Huawei Store

romagnano ponte provvisorio foto

ROMAGNANO SESIA - 24-10-2021 -- Anas ha comunicato di aver "completato le operazioni di varo del ponte provvisorio sul fiume Sesia tra Romagnano Sesia e Gattinara sulla statale 142 “Biellese”".

In una nota diffusa Anas rende noto che "La conclusione di queste operazioni non consente tuttavia l’utilizzo immediato dell’infrastruttura su cui sarà realizzata la piattaforma stradale e che dovrà essere dotata dei necessari allestimenti. Completati i collegamenti in rilevato con la viabilità esistente, saranno realizzate le bretelle di raccordo con le rotatorie su entrambe le sponde. Al fine di velocizzare le tempistiche per l’apertura, sono già state avviate le operazioni di collaudo e sono in programma le prove di carico sul ponte provvisorio.
Nonostante l’impegno profuso per arginare le importanti difficoltà riscontrate in avvio dei lavori relativamente ai processi autorizzativi, alla bonifica da ordigni bellici – che si è protratta di quasi due mesi oltre le previsioni iniziali – e non ultimo il recente evento alluvionale, è risultato impossibile recuperare interamente i tempi per l’apertura al traffico della nuova viabilità che è stimata entro il 22 novembre. 
Le criticità tecniche emerse a fine marzo e imprevedibili all’epoca della consegna dei lavori hanno infatti determinato il differimento delle attività di cantiere e la necessità di rimodulare il cronoprogramma dei lavori, riavviati a giugno, con la sostanziale riprogrammazione delle attività, l’incremento delle risorse impiegate e l’aumento dei turni di lavoro.
L’importo complessivo dell’investimento per la realizzazione e l’esercizio della viabilità provvisoria ammonta a circa 4 milioni e 900 mila euro.
La progettazione dell’intervento di ricostruzione del ponte crollato è in corso".


Il Comune di Romagnano sui social ha reso noto di aver già inviato una nuova lettera, firmata anche questa, anche dal Comune di Gattinara, rivolgendosi ad Anas e Regione per chiedere un ulteriore sforzo affinché l'apertura al traffico venga anticipata rispetto alla data del 22 Novembre (data comunicata, oltretutto, a pochi giorni dalla fine del mese indicato precedentemente per apertura): "Siamo pertanto a chiedervi di valutare, compatibilmente con le necessarie autorizzazioni, di velocizzare gli interventi e di poter anticipare la data di apertura rispetto alla data indicata".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.