1

App Store Play Store Huawei Store

boca foto

BOCA - 22-10-2021 -- Sarà suor Shahnaz Bhatti  (nella foto) l’ospite che quest’anno porterà la sua testimonianza alla Veglia Missionaria Diocesana presieduta dal vescovo Franco Giulio, in programma alla vigilia della Giornata Mondiale Missionaria il prossimo 23 ottobre alle 20,45 presso il Santuario di Boca. Religiosa della Carità di Santa Giovanna Antida Thouret, suor Bhatti è originaria del Pakistan. E’ stata missionaria in Afghanistan sino allo scorso agosto, quando, scortata dall’Esercito Italiano, è riuscita a lasciare il Paese, a seguito dell’entrata a Kabul dei Talebani.
La suora era nella capitale nell’ambito del progetto “Pro bambini di Kabul”, nato nel 2001 per volere di Papa Giovanni Paolo II e portato avanti, attraverso l’Usmi (Unione Superiori Maggiori d’Italia), insieme ad altre suore. La comunità gestiva nella capitale afghana una scuola per bambini con ritardo mentale e con la sindrome di Down dai 6 ai 10 anni.
«Ai responsabili politici dei paesi occidentali più coinvolti in Afghanistan chiedo di aiutare questo paese a conseguire la vera libertà – ha detto suor Bhatti parlando con Aiuto alla Chiesa che Soffre -. Possiamo aiutare gli afghani a essere persone libere attraverso la formazione culturale e civile, facilitando l’accoglienza quando decidono di lasciare il paese ma anche, quando le autorità lo consentiranno, stando con loro. Io sarei la prima a ripartire».
Nel pomeriggio, sempre al Santuario di Boca, si terrà l’incontro di presentazione dell’edizione 2021-22 di “R-Estate in missione”, il percorso di formazione missionaria per giovani dai 20 ai 30 anni, organizzato dal Centro Missionario Diocesano in collaborazione con l’Ufficio diocesano per la pastorale giovanile.
Infatti, sempre il 23 ottobre inizierà il percorso dedicato ai giovani interessati a vivere un itinerario formativo e un’esperienza missionaria “R-estate in missione”. Destinatari sono i giovani tra i 20 e i 30 anni che hanno voglia di mettersi in gioco attraverso un cammino di formazione alla missione.
L’esperienza si concluderà con la Route diocesana dei giovani e con un’esperienza di servizio in missione – in Italia o all’estero – che sarà vissuta nei mesi estivi.
Per le iscrizioni e informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Ecco, di seguito, il programma della proposta. La sede degli incontri è Seminario diocesano di Gozzano.
1. INCONTRO DI PRESENTAZIONE
Sabato 23 ottobre dalle 15 alle 18 AL SANTUARIO DI BOCA. L’incontro precederà la Veglia Missionaria Diocesana
2. GESÙ CROCIFISSO: UN AMORE SENZA MISURA
Sabato 20 novembre dalle 10 alle 17
Don Massimo Casaro, Direttore del Centro Missionario Diocesano
3. LA NOSTRA STORIA: LUOGO DELL’INCONTRO CON DIO
Sabato 4 dicembre dalle 10 alle 17
Don Gianluca De Marco, Direttore della Pastorale Giovanile Diocesana
4. GESÙ AMA LA CITTÀ DELL’UOMO
Sabato 12 febbraio dalle 10 alle 17
Don Giorgio Borroni, Direttore della Caritas Diocesana
TESTIMONIANZE
5. PERCORSI DI RICONCILIAZIONE
Sabato 19 e domenica 20 marzo
Don Massimo Minazzi, già missionario in Burundi
6. DIRITTO ALLA SALUTE
Sabato 9 aprile dalle 10 alle 17
Dott. Flavio Bobbio, medico del CUAMM
7. MAI SENZA L’ALTRO
Sabato 14 maggio dalle 10 alle 17
Matteo Nicolini Zani, monaco di Bose e sinologo
8. ROUTE DIOCESANA DEI GIOVANI
Sabato 4 Giugno

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.