1

ortapiazzaMotta

ORTA SAN GIULIO- 14-07-2017- Si intitola “Piano Recital & ..”   il concerto in programma questa sera, venerdì alle 21. 15 nella chiesa di Santa Maria Assunta per Orta Festival . Aleksandar Madžar – pianoforte & Solisti di Orta Festival. Saranno proposte  opere di Beethoven e Chopin (da deinire) per pianoforte, Johannes Brahms (1833-1897). Quartetto n. 2 in la maggiore op. 26, per pianoforte, violino, viola e violoncello. Aleksandar Madžar, pianista e interprete di rara raffinatezza, capace di trascendere ogni virtuosismo tecnico nel nome di un lirismo davvero inconfondibile,   vanta un curriculum ricco di riconoscimenti. E’ musicista completo, multiforme, e ha coltivato la letteratura pianistica non meno di quella liederistica e cameristica al fianco di musicisti come Ivan Fischer, Paavo Järvi, André Previn, Ilya Gringolts, Vilde Frang, Juliane Banse. Il programma di questo concerto alternerà infatti una prima parte solistica che comprenderà opere di Beethoven e Chopin (il programma nel dettaglio non è stato ancora reso noto) e una seconda parte cameristica, con l’esecuzione del quartetto in la maggiore op. 26 di Johannes Brahms. Opera di ampie proporzioni, è il più lungo lavoro di Brahms per quanto riguarda la musica da camera. Orta Festival è organizzato dall’assessorato comunale alla Cultura assieme a Regione Piemonte, Distretto turistico dei laghi, Fondazione Banca Popolare di Novara, Fondazione Crt e con il contributo di Fondazione Cariplo e a cura della Fondazione musicale Florestano Eusebio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.