1

polizia auto station autosuperstrada

BORGOMANERO - 02-08-2020 -- Ha tamponato l’auto

che lo precedeva e, anziché fermarsi, s’è dato alla fuga. È stato identificato dalla Polstrada di Arona il motociclista pirata della strada che, domenica scorsa, ha provocato un sinistro a Borgomanero. Viaggiava in sella alla Kawasaki 750 che, all’incrocio tra le vie Novara e Ghiglione, non s’è fermata dietro l’Alfa Romeo 156 a bordo della quale c’era una famiglia di tre persone: papà e due figli. Uno di questi, una bambina di otto anni, è stata portata all’ospedale di Borgomanero per accertamenti medici, che hanno scongiurato traumi gravi.

Il motociclista è fuggito. Il perché la polizia l’ha scoperto identificandolo. Il giovane, 24enne di Borgomanero, non solo non possedeva la patente A per condurre la potente motocicletta, ma aveva la patente dell’auto addirittura sospesa. È stato denunciato per omissione di soccorso.

 

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.