1

mostra 1

BORGOMANERO - 13-11-2019 - A 50 anni dall'autunno caldo, la Fondazione Achille Marazza ne ricorda i riflessi locali con una mostra fotografica a cura di Fortunato Vanini per le fotografie e l’allestimento e del giornalista Marcello Giordani per la consulenza storica. L'esposizione titola “1969 … rivoluzionari di paese”. L'inaugurazione in cui ha fatto da padrone di casa il direttore Giovanni Cerutti, ha visto la presenza di entrambi i curatori. Attraverso foto e testi si racconta l'occupazione della torcitura di Borgomanero alla fine degli anni '60, una vicenda che coinvolse anche nomi noti come Dario Fo, la moglie Franca Rame e Fausto Bertinotti.

L'esposizione, allestita nell'atrio di viale Marazza 5 è visitabile, ad ingresso libero, fino al 22 novembre negli orari di apertura della biblioteca

 

mostra_2.jpgmostra_4.jpgmostra_5.jpgmostra_3.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.