1

borgo osp 1

BORGOMANERO - 05-11-2019 - Nuovi locali per ottimizzare spazi e risorse. Ieri pomeriggio, lunedì 4 novembre, nell'aula magna del nosocomio cittadino, alla presenza dell'assessore regionale alla sanità Luigi Icardi, del sindaco di Borgomanero Sergio Bossi e con lui l'assessore ai servizi sociali e presidente della sovracomunale Avis Franco Cerutti e di altri sindaci, assessori e consiglieri dei Comuni del circondario, sono stati presentati i nuovi locali (poi mostrati agli intervenuti) della continuità territoriale e del consultorio pediatrico, oltre ai ristrutturati reparti di Neuropsichiatria infantile, Recupero e rieducazione funzionale e Igiene e sanità pubblica.

La direttrice dell'Asl No Arabella Fontana ha presentato i quadro dei lavori spiegando che si è voluto avvicinare dei servizi che distavano circa 600 metri dall'ospedale sia per ottimizzare i costi che per una maggior sicurezza, soprattutto dei 10 medici che svolgono servizio notturno di guardia medica. Ora, infatti, è vicina al pronto soccorso dove durante le ore notturne, ormai da anni, presta servizio una guardia giurata. Da viale don Minzoni si è dunque trasferito anche il consultorio che svolge molteplici attività. In provincia di Novara ce ne sono 13, la sede di Borgomanero svolge il 20% del lavoro complessivo.

"I piemontesi sono tutti uguali, vogliamo una Regione sempre meno Torino centrica - ha detto l'assessore regionale alla Sanità - è un'ottima idea spostare tutti i servizi di territorio all'interno di un ospedale a misura d'uomo".

Infine è stata ringraziata la Fondazione Comunità del Novarese onlus per aver donato, nell'ultimo triennio, oltre 160 mila euro, in ultimo dei lettini tecnologicamente avanzati per il reparto di Oculistica che sono utilizzati per spostare i degenti nelle sale operatorie.

 

borgo_osp_9.jpgborgo_osp_4.jpgborgo_osp_7.jpgborgo_osp_8.jpgborgo_osp_2.jpgborgo_osp_6.jpgborgo_osp_10.jpgborgo_osp_3.jpgborgo_osp_5.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.