1

brecht teatro scalpellini

SAN MAURIZIO D’OPAGLIO – 05-11-2019 – Venerdì 8 novembre

alle 21 per la stagione “Vado a Teatro! Teatro degli Scalpellini” va in scena “Dialoghi di Profughi. Da Bertolt Brecht”. Lo spettacolo racconta la vicenda del drammaturgo, che porta con sé le voci e le presenze della sua famiglia allargata. Al ristorante della stazione di Helsinki Brecht scrive i “Dialoghi di profughi”, che saranno di lì a poco interpretati da due giovani attori che si trovano a loro volta sul posto. D’un tratto così il locale si trasforma in teatro e prende vita l'opera, pubblicata incompiuta solo dopo la morte di Brecht: un’amara e divertente riflessione sul potere e sul populismo. Lo spettacolo è inserito nell'abbonamento della stagione di teatro di San Maurizio d'Opaglio, biglietto singolo euro 12.

 

 

 

 

 

 



Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.