1

guerra

BORGOMANERO -30-10-2019 -Sono due gli appuntamenti in programma a Borgomanero per la Celebrazione dei Defunti ed il 101° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale.  Questi i dettagli:
Venerdì 1° novembre, la giunta comunale deporrà un mazzo di fiori sulle lapidi dedicate ai Caduti presenti in Città e nelle frazioni. Alle 11.30 nel cimitero capoluogo, unitamente alle Associazioni d’Arma, Alpini e Anpi, si terrà una deposizione di corone d’alloro alla lapide dei sindaci e amministratori e al monumento ai Caduti. Nel pomeriggio, sempre al Cimitero capoluogo una messa in ricordo dei Defunti.


Domenica 3 novembre, alle 9.45 a Palazzo Tornielli raduno di autorità e Associazione d’Arma. Seguirà alle 10 la Messa alla Collegiata di San Bartolomeo. Alle 11 in piazzale Marazza, omaggio al Monumento dei Caduti. A Palazzo Tonielli, nella sala espositiva dalle 9.30 alle 12.30, mostra di cimeli della prima guerra mondiale.


“Il tema della Pace – ha sottolineato il sindaco Sergio Bossi – e il rifiuto di ogni guerra è presente in maniera esplicita nella nostra Costituzione; la Pace è uno dei pilastri sui quali è edificata la nostra Nazione, per questo abbiamo il dovere di preservarla e di non dimenticare il passato attraverso il ricordo e la commemorazione dei Caduti”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.