1

rincasando gruppo

BORGOMANERO - 10-10-2019 - Il problema della casa resta importantissimo per chi non può permettersela. "Rincasando – Buone case per ottimi inquilini”, è un progetto attivo da qualche anno sul territorio dei Consorzi dei Servizi Sociali CISS, CISAS e Comune di Arona dalla primavera del 2017 che si pone a supporto dei nuclei familiari, in particolare con minori, nel superamento di una fase di vita critica, facilitandoli nel trovare una soluzione al problema abitativo, ha ricevuto un contributo da Fondazione Comunità del Novarese all'interno del bando “Contrasto alla povertà e sostegno all'inclusione attiva”.

Il progetto si occupa della ricerca e del reperimento di case in affitto, stipulando con la proprietà dell'immobile, in genere privati del territorio, un contratto di affitto. La cooperativa si impegna a tutti gli obblighi degli inquilini, alle manutenzioni obbligatorie e alla gestione della casa in toto, facendo franchi i proprietari da ogni possibile problema; in questo senso la cooperativa è un ottimo inquilino. A fronte di queste garanzie di manutenzione, gestione e rilascio la cooperativa propone ai privati di applicare una riduzione del contratto di affitto di mercato, da concordare in ogni singolo caso. La cooperativa provvede a dotare la casa di arredo completo, elettrodomestici, eventuali stoviglie e se non già presenti, si intesta le utenze. Nel frattempo, la stessa Vedogiovane collabora con i Servizi sociali dei Comuni, le parrocchie ed altri enti segnalanti per individuare le famiglie più adatte a un'ospitalità temporanea. Fino ad oggi, sono stati avviati contatti con oltre 20 proprietari disposti a “rimettere in gioco” una propria abitazione all'interno del sistema di housing sociale temporaneo.

E' stato inoltre presentato, a Palazzo Tornielli, “Verso Casa”, rassegna artistica gratuita sull'importanza della casa, alla quale sono invitati studenti, bambini, artisti, cittadini, da 0 a 99 anni, a sostegno di Rincasando, progetto di housing sociale temporaneo realizzato dalla Cooperativa Sociale Vedogiovane. Per partecipare occorre creare un’opera d’arte ispirata al titolo dell’iniziativa nel formato 21x21 cm. La scelta delle modalità e tecniche da utilizzare per la realizzazione dell’opera è libera e tutte le opere che verranno realizzate e donate saranno oggetto di una mostra nella primavera 2020, all'interno della quale chiunque potrà portarsi a casa una o più opere, con una donazione minima di 5 euro a sostegno del progetto “Rincasando”.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.