1

vauchez

BORGOMANERO -02-10-2019- Nell'ambito del "Festival della Dignità Umana", sabato 5 ottobre, alle 16, presso il salone d’onore di Villa Marazza si svolgerà l’appuntamento dedicato a "La responsabilità della storia" con lo storico medievalista André Vauchez a colloquio con Giancarlo Andenna, in collaborazione con la rivista “Novarien.” e in occasione dell’uscita del libro "Tra santi e città. Luci e ombre del Medioevo" (Interlinea


André Vauchez nel nuovo libro fa una sintesi dei suoi maggiori studi sulla storia religiosa del Medioevo, indagando diversi aspetti della spiritualità occidentale: dalla concezione della santità all’importanza di pellegrinaggi, santuari e luoghi sacri, con approfondimenti sulla storia delle città, delle religioni civiche e dei rapporti tra le grandi fedi monoteiste. Un affascinante itinerario storiografico, che abbraccia l’intero spazio temporale del Medioevo, tra Francesco d’Assisi, Gregorio IX, il culto di san Gennaro a Napoli, la Roma dei pontefici e la Gerusalemme delle crociate, incontrando visionari, mistici, profeti d’Italia e di Francia.

André Vauchez è professore emerito di Storia medievale presso l'Università di Paris X-Nanterre ed è stato direttore dell'École Française di Roma dal 1995 al 2003. Membro dell’Accademia dei Lincei, è autore di numerose opere sulla storia della spiritualità e della vita religiosa, in particolare nell'Italia medievale, fra le quali ricordiamo, in traduzione italiana Il mito di Roma (Laterza 2008), La santità nel Medioevo (il Mulino 2009), Francesco d'Assisi. Tra storia e memoria (Einaudi 2010).

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.