1

fuochi dartificio

FONTANETO D'AGOGNA - 11-08-2019 - Terminano giovedì 15 agosto con un grande spettacolo pirotecnico i festeggiamenti di Sant'Alessandro. Una festa lunga, intensa e con ospiti d'alto livello resa possibile grazie al lavoro di oltre 200 volontari del Comitato festeggiamenti.

Apertasi sabato 3 agosto, sul palco allestito nel cortile interno dell'oratorio, sono già passati la Shary band, le Deviazioni spappolate, Marianna Valloggia e dj Molella. Il lungo fine settimana è iniziato giovedì 8 agosto con il concerto della bella, brava e caparbia Annalisa Minetti che oltre ad aver allietato la serata con la sua voce (due volte vincitrice a  San Remo) si è lasciata andare in qualche confidenza. Annalisa ha ricordato che per un periodo della sua vita ha vissuto a Borgomanero e il momento in cui diciottenne, quando stava per prendere la patente, il medico le ha detto che sarebbe diventata cieca: ha ricordato lo sconforto e le parole di grande supporto ricevute dai suoi genitori. Infine la Minetti ha ricordato che è candidata nella disciplina atletica per le prossime paraolimpiadi. Venerdì sera generazioni di giovani e meno giovani hanno cantato a squarciagola le canzoni di Max Pezzali con gli 883nd e ieri sera c'è stato un tributo ai Queen. Invece oggi, domenica 11 agosto, alle 17 esposizione artigianale e dalle 22 si balla con la Party band. Lunedì tributo ai Modà , martedì cena del raviolo a menu fisso ed esibizione di Red Canzian e mercoledì tributo a Ligabue. Infine giovedì musica con l'Azzurra band e alle 23 fuochi d'artificio. Tutte le sere è attivo un fornito servizio ristoro con moltissimi posti a sedere al coperto.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.