1

arona inaugurazione casa residenziale saitta gusmeroli

ARONA- 04-11-2016- E’ stato inaugurato giovedì ad Arona il nucleo di Cure Residenziali Integrate presso il Presidio Territoriale di via San Carlo. Dodici posti letto al secondo piano dell’edificio, all’ex ospedale “Santissima Trinità”. Con l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta, tra gli altri, c’erano il direttore generale dell’Asl di Novara, Adriano Giacoletto ed il sindaco di Arona, Alberto Gusmeroli: “Si tratta di un impegno che abbiamo preso un anno fa e che abbiamo mantenuto. Il Cap e questo reparto di Continuità Assistenziale sono un esempio che possiamo tranquillamente estendere a tutta la Regione Piemonte – ha dichiarato l’assessore Saitta – stiamo cercando di fare funzionare la nostra operazione parziale di riconversione ospedaliera. Arona risponde a una domanda vera formulata dai cittadini. Un punto di riferimento concreto per il territorio. Il sindaco di Arona, Alberto Gusmeroli nel suo intervento ha sottolineato “l’importanza fondamentale dell’attivazione dei posti letto all’ospedale cittadino”. L’assessore è quindi tornato sull’argomento dell’ospedale unico di Ornavasso: “E’ quasi pronto. C’è già una prima bozza allo studio di fattibilità economico: lo stiamo leggendo. Nel giro di qualche settimana avremo il testo definitivo, però prima di approvarlo in Giunta con l’assessore Aldo Reschigna andremo in valle per poterne parlare”.

Andrea Paleari

 

Immagine_013.jpgImmagine_001.jpgImmagine_014.jpgImmagine_010.jpgImmagine_003.jpgImmagine_002.jpgImmagine_004.jpg

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.