1

disegno sira

BORGOMANERO – 17-05-2019 – Dopo aver girato tutto il Piemonte le opere di Maria, l’artista siriana di 11 anni, tornano nelle nostre zone. Da stasera, venerdì 17 maggio, sino a domenica la mostra “Maria che cuce il mondo a colori” sarà infatti ospite del Magà, il family restaurant di Borgomanero. La piccola era stata eletta testimonial dello scorso premio Gianni Rodari di Omegna. Le sue opere sono un urlo contro la guerra che ha distrutto il suo paese, soprattutto il disegno, assurto a simbolo, che mostra una bimba che con ago e filo cuce una terra spaccata in due. Oltre alla mostra, domenica dalle 14.30, al Magà sarà possibile iscrivere i bambini ad un laboratorio d’arte animato dall’associazione Drago Lago. Parte del ricavato sarà devoluto all’Ong Vento di Terra che aiuta l’infanzia siriana vittima dei conflitti.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.