1

massino visconti

MASSINO VISCONTI -29-10-2016- Massino Visconti mette nel cassetto il progetto per una nuova piazza nel centro storico, ma prima dovrà abbattere alcuni edifici (che sono privati) fatiscenti e reperire 800.000 euro. E per ora risorse non ce ne sono. Intanto il sindaco Angela Buzzi ha promosso un concorso di idee ed il primo premio su 14 concorrenti (3000 euro) se lo è aggiudicato uno studio di Omegna, guidato dall'architetto Fabrizio Bianchetti. Spiega Buzzi: “ Procederemo progressivamente con le acquisizioni e con gli espropri con il conseguente abbattimento degli immobili, ma abbiamo bisogno dell'apporto del privato interessato all'intervento. L’idea vincente la presenteremo presto alla popolazione, ma serviranno poi i fondi per realizzarla. Però ora abbiamo il progetto, basilare per ottenere eventuali futuri finanziamenti.” Lo studio prevede la riqualificazione della piazza Vittorio Veneto, sede del municipio e di alcune attività commerciali, vicine al castello visconteo (peraltro chiuso). Nella piazza si propone la costruzione di un nuovo centro civico cittadino per una aggregazione socio-culturale. Tra le innovazioni una gradinata, utilizzabile in caso di chiusura al traffico, per piccoli spettacoli all'aperto, con intorno degli alberi di basso fusto ed una fontana. Il simbolo del paese, il biscione visconteo, sarà presente in varie forme. Ci sarà posto per un nuovo ufficio turistico ed per una sala polifunzionale, negli spazi ricavati dagli abbattimenti delle abitazioni attualmente presenti, ma sui lati nord ed est della piazza sarà realizzato un edificio residenziale.(MA RO)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.