1

orta lago

SAN MAURIZIO D’OPAGLIO-09-07-2018 - Dopo i recenti

episodi di inquinamento più o meno pericolosi avvenuti a San Maurizio d’Opaglio, anche Legambiente Nazionale, attraverso l’associazione “Amici del Lago onlus” presieduta da Massimiliano Caligara, ha deciso di accendere un faro sulla situazione attuale del lago d’Orta. Venerdì 13 luglio dalle 10.30 presso il teatro degli Scalpellini a San Maurizio d’Opaglio si terrà infatti una tavola rotonda sul tema “Industria, turismo ed ecosistema lacustre. La ricerca continua dell’equilibrio” che vedrà confrontarsi enti, autorità, imprenditori, scienziati ed associazioni al fine di lanciare una modalità di gestione del lago in grado di coniugare conservazione del territorio e sviluppo economico. In questa occasione, il presidente di Legambiente nazionale, l’ingegner Stefano Ciafani, assieme al team scientifico di Goletta presenterà anche i risultati relativi all’equilibrio biochimico del lago ed alla presenza significativa di microplastiche nel lago.

Samuel Piana

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.