1

nobili conferenza made in italy

SUNO-8-10-2016- “Il 2016 dell'economia, tra crisi, ripresa e decrescita – Quale ruolo per il made in Italy?”, questo il tema

dell'incontro a cui hanno partecipato circa 200 imprenditori locali e provenienti da tutto il nord Italia, su iniziativa della Nobili di Suno. Dall'incontro è emersa l'impellente richiesta di controllare le regole sul “made in Italy”.

Relatori: Roberto D'Imperio (dottore commercialista e presidente Edinburgh Group – Associazione Internazionale per lo studio delle piccole e medie imprese) i relatori Andrea Boltho (economista del Magdalen College di Oxford), Maurizio Comoli (vice-presidente del Banco Popolare, ordinario di economia aziendale e presidente della CCIAA di Novara), Giorgio Marsiaj (fondatore e presidente di Sabelt \Spa e membro di Confindustria), Mauro Meazza (giornalista de “Il Sole 24 ore”), Alberto Nobili (amministratore della Nobili Spa), Eliana Baici (ordinaria di politica economica e direttore dipartimento degli studi per l'economia e l'impresa dell'università A.Avogadro di Novara), Pietro Boroli (vice-presidente De Agostini Spa), Marco Fortis (vice-presidente fondazione Edison), Massimo Pessina (imprenditore Gruppo Norda ed editore), Cesare Ponti (presidente Ponti Spa e Vice Presidente Federalimentari), Giacomo Campora (direttore centrale Allianz)

nobili_conferenza_made_in_italy_IMG_9389.JPGnobili_conferenza_made_in_italy_IMG_9388.JPGnobili_conferenza_made_in_italy_IMG_9391.JPGnobili_conferenza_made_in_italy.jpgnobili_conferenza_made_in_italy_IMG_9393.JPGnobili_conferenza_made_in_italy_IMG_9392.JPG

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.