1

conapo bossi

BORGOMANERO -13-04-2018 - Tanti i temi

discussi questa mattina, venerdì 13 aprile, nell'incontro fra il sindaco Sergio Bossi e una delegazione del Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco.  Fra questi le problematiche legate al passaggio dei mezzi di soccorso durante il mercato del venerdì, la messa in sicurezza dell'area antistante la sede dei vigili del fuoco, e l'impegno per l'acquisto di un mezzo di movimentazione terra per il comando di Novara. Per quanto riguarda i problemi legati al mercato rionale "Il signor Sindaco da sempre vicino ai pompieri, ci ha rassicurato che farà in modo che le bancarelle siano sempre in un solo lato, ovviamente alternando di anno in anno, così da evitare delle S pericolose al passaggio dei mezzi antincendio", ha detto il vicesegretario Pipitone. Quanto alla messa in sicurezza dell'uscita dei mezzi dalla sede, pericolosa anche per gli automobilisti, "anche qui il sindaco ci ha rassicurato mettendoci a conoscenza di un progetto; cioè la realizzazione di una rotonda davanti al distaccamento dei pompieri, per noi sarebbe il massimo anche perché verrebbe intitolata ai Nostri Caduti e ci finanzierebbero una statua per ricordarli.", ha sottolineato Matteo Masocco, responsabile del distaccamento di Borgomanero continua il vigile Matteo Masocco "Ovviamente i tempi non sono strettissimi e nel frattempo installeranno un segnalatore lampeggiante per avvisare ancor di più del pericolo". Infine, la richiesta, da parte del segretario Alessandro Basile, per un impegno formale pe rl'acquisto di un mezzo di movimento terra per il comando di Novara. "Abbiamo chiesto una mano al sindaco di Novara e a quello di Arona e adesso lo chiediamo al sindaco di Borgomanero che ci ha promesso un aiuto concreto: che dire, lo ringraziamo a nome di tutti i Vigili del Fuoco".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.