1

aurora gozzanoBORGOMANERO/GOZZANO -14-02-2018-  Sarà il colosso

svedese Ikea a fornire gli arredi del centro diurno "L'Aurora di Gozzano" gestito da Anffas Borgomanero Onlus. I lavori di ristrutturazione ed ampliamento del centro sono iniziati un anno fa, ed il termine è previsto per maggio, con l’inaugurazione dei servizi negli ultimi mesi di quest'anno. Vincitore degli Emblematici Maggiori di Fondazione Cariplo 2015, “L’Aurora di Gozzano” ha suscitato l’interesse di Ikea Italia srl, che, per la prima volta, ha scelto di sostenere un progetto sul territorio novarese. "Abbiamo lavorato molto in questi mesi – spiegano il presidente di Anffas Onlus Borgomanero Fiorenzo Agazzini e la direttrice Laura Lazzarotto – per raccogliere donazioni e il territorio sta rispondendo bene anche se molto c’è ancora da fare. Per gli altri appartamenti gestiti da Anffas Borgomanero  ci siamo spesso riforniti da Ikea perché propone arredi funzionali e accoglienti così, per “L’Aurora”, abbiamo proposto loro il progetto chiedendo di donarci gli arredi e la risposta positiva non si è fatta attendere. Ikea Italia ha inviato i suoi arredatori che hanno studiato il nostro progetto e visitato il cantiere a Gozzano e, condividendo pienamente i valori che il nostro progetto esprime, ha scelto di donare a “L’Aurora di Gozzano” alcuni tra gli arredi e gli accessori per il Centro, oltre alla consulenza per i colori da utilizzare, effettuata dai loro tecnici. Il Centro si compone di 600 metri quadri nei locali interni e, nel suo insieme, di quasi 2000 metri quadri compreso il giardino; una struttura imponente, quindi è facilmente immaginabile quanto l’intervento di Ikea ci renda felici".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.