1

dansilar gatticoGATTICO -13-10-2017–Niente più museo

e edificio polifunzionale all’ex Dansilar, la fabbrica di calze chiusa una ventina di anni fa ed ora di proprietà del Comune. Si costruirà invece un nuovo plesso scolastico eco-compatibile. Il sindaco Andrea Zonca: "L’edificio verrà abbattuto. La bonifica è stata conclusa, ma il recupero non era più attuabile perché le regole antisismiche per una scuola l’avrebbero reso antieconomico. Il costo dell’opera è di circa sei milioni di euro, metà dei quali finanziati della Regione. Il resto lo metterà il Comune con un mutuo e l’avanzo di amministrazione. Al termine di questo iter molto complesso sorgerà una nuova scuola elementare, con mensa e palestra che servirà sia il Comune capoluogo che la frazione di Maggiate. Nelle attuali scuole di Gattico si amplierà l’ufficio tecnico e gli uffici comunali oltre alla nuova biblioteca, a Maggiate pensiamo ad un asilo nido, ma potremmo anche mettere in vendita lo stabile. La demolizione potrebbe iniziare entro l’anno. Alcuni materiali potrebbero essere utilizzati per le fondamenta della nuova scuola. Abbiamo messo a disposizione anche 500.000 euro per il “cappotto” di copertura dell’edificio che ospita la scuola media. La regione ha confermato che i fondi non giungeranno più dal settore cultura, ma ridotti, arriveranno da quello delle scuole ed istruzione. Il nuovo progetto di fattibilità (che sostituisce quello a bando europeo per cui si sono spesi centinaia di migliaia di euro ndr) è stato redatto dall’Ufficio Tecnico". Attualmente l’area dismessa è usata come deposito attrezzi e garage per i veicoli comunali. A ratificare il vecchio accordo a Gattico per il museo polifunzionale e le scuole, era giunto, anni fa, l'assessore alla cultura Gianni Oliva: "La Regione ha creduto nel progetto e ci mette quattro milioni di euro" aveva detto. Poi le cose sono andate diversamente.  (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.