1

fucile caccia

GHEMME -12-10-2017-Proseguono le indagini

sulla morte del 59enne di Vicolungo, colpito domenica pomeriggio da un fucilata nei boschi fra Ghemme e Cavaglio d'Agogna, mentre cercava castagne insieme alla moglie. In questi giorni sono stati sentiti i cacciatori presenti in zona quel giorno, che hanno detto di non aver sparato, ed i cui fucili sono stati sequestrati per essere sottoposti a perizia balistica. Sul posto sono stati effettuati nuovi rilievi. Oggi, intanto, dovrebbe essere effettuata l'autopsia sul corpo della vittima.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.