1

festa uva 2017 01BORGOMANERO-11-09-2017-Una festa dell'uva

un po' in sordina per l'annullamento di alcuni eventi a causa del maltempo che ha purtroppo anche un po' penalizzato quelli invece che si sono svolti ugualmente. Soprattutto lo spettacolo finale delle fontane di acqua e fuoco, andato in scena sotto la pioggia, ha visto la partecipazione di pochissimi borgomaneresi. Hanno invece avuto più successo gli eventi del pomeriggio di ieri, domenica 10, ovvero la sfilata dei rioni e il palio degli asini. Inoltre da giovedì a domenica sul lungo Agogna è stato proposto un servizio di ristoro stile street food internazionale e nel cortile del palazzo comunale, come di consueto, la sezione borgomanerese della Croce rossa ha proposto ogni giorno una specialità culinaria locale, eccetto sabato, infatti la rustida, insieme alla paniscia, è stata proposta per la serata di domenica, quella andata meglio a detta degli organizzatori-volontari. Hanno portato in piazza diversa gente anche i concerti e le esibizioni svoltesi sul palco di piazza Martiri. L'ultimo strascico dell'edizione 2017 sarà sabato prossimo con la lunga notte e gli eventi collaterali che sono stati posticipati di una settimana.
Nel frattempo, il sindaco Sergio Bossi ha assicurato che il prossimo anno tornerà la sfilata dei carri allegorici che è un po' il simbolo della sagra settembrina.

festa_uva_2017_05.JPGfesta_uva_2017_02.JPGfesta_uva_2017_04.JPGfesta_uva_2017_03.JPG

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.