1

BORGOSESIA-10-09-2017-Il sindaco di Borgosesia,

Paolo Tiramani, ha recentemente siglato un'ordinanza, la prima del genere in Italia, che colpisce direttamente le strutture di accoglienza preposte al controllo degli immigrati. Obiettivo dichiarato: eliminare l'accattonaggio.
"In questi mesi - ha sottolineato Tiramani in una nota - ho ricevuto parecchie segnalazioni da cittadini che lamentano l'incremento della presenza di persone dedite all'accattonaggio nel territorio comunale. Quotidianamente viene appurato che le persone che mendicano in prossimità di supermercati, sono ospiti presso strutture di accoglienza di comuni limitrofi appositamente impegnate nella gestione degli immigrati e pertanto il verbale di accertamento e contestazione della sanzione pecuniaria sarà inviato anche al responsabile della stessa". Il divieto di accattonaggio riguarda ogni spazio aperto al pubblico sull'intero territorio comunale.(N.C)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.