1

 
carabinieri pattuglia controlli
GATTICO- 04-08-2017- Nella serata di mercoledì scorso i Carabinieri della Stazione di Gattico, in Invorio, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo M.M., classe 1991, cittadino italiano dimorante in Borgomanero e P.G., classe 1981, cittadino albanese, senza fissa dimora. A seguito del controllo i militari hanno rinvenuto delle chiavi alterate idonee ad essere utilizzate per forzare delle serrature delle porte d’ingresso ed hanno accertato che il cittadino albanese sopra indicato aveva fatto reingresso nel territorio dello stato italiano nonostante fosse stato espulso mediante accompagnamento alla frontiera nel corso del 2015. Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli mentre lo straniero, tratto in arresto e processato con rito direttissimo per reingresso illegale sul territorio italiano, è stato riconosciuto colpevole dal Tribunale di Verbania e condannato alla pena di mesi 8 di reclusione ed espulso mediante accompagnamento alla frontiera.
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.