1

App Store Play Store Huawei Store

novara carta logo

NOVARA -11-06-2017- Nove incontri in un'unica giornata sul tema della libertà: tutto questo è "Novara di Carta", evento in programma oggi, domenica 11 giugno, al Castello Sforzesco di piazza Martiri. La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione è promossa dl Comune di Novara, a cura del Circolo dei Lettori in collaborazione con la Libreria Lazzarelli.  Il fitto programma inizierà alle 10.30 con "La libertà negata": il giornalista Domenico Quirico presenta "Ombre dal fondo", con il moderatore Riccardo Cavanna. Alle 11, laboratorio per bambini "Appiccichiamoci". All 11.30 per "Il fresco profumo della libertà", Giovanni Bianconi presenta"L'assedio". Insieme a lui il magistrato Giancarlo Caselli ed il moderatore Ryan Jessie Coretta, di Libera Novara. Si prosegue con la premiazione del Concorso letterario in 3 parole. Nel pomeriggio, alle 15.30 Cristina De Stefano ("Scandalose") e Alessandra Necci ("Isabella e Lucrezia, le due cognate") si confronteranno con la moderatrice Alessandra Tedisco sul tema "Donne libere o no ?". Alla stessa ora, un nuovo laboratorio per bambini.  "Libertà d'evasione" è il tema che Vanni Santoni ("La stanza profonda"), Federico Baccomo ("Anna sta mentendo") e Giorgio Scianna ("La regola dei pesci") affronteranno alle 16.30 con Alessandro Barbaglia. Alle 18 Stefano Benni ("Prendiluna") affronterà il "Viaggio libero di fantasia". "Novara di Carta" si chiuderà alle 19.30 con "Liberi così" e la presenza di Federico Zampaglione e Giacomo Gensini ("Dove tutto è a metà") moderati da Annarita Briganti. Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito. In caso di maltempo, saranno trasferiti nella Chiesa di Sant'Agostino in via Greppi, sempre a Novara.

Nadia Carminati

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.