1

App Store Play Store Huawei Store

borgoinazione

BORGOMANERO –20-11-2021– Si è tenuta nella mattinata di sabato 20 novembre 2021 la conferenza stampa “Passato, presente e futuro di Borgomanero in Azione” presso Villa Zanetta a Borgomanero. Presenti Roberto Faggiano, consigliere comunale, Rubens Toninelli, referente gruppo Borgomanero in Azione e Rocco Ubertini, referente gruppo Arona in Azione, che territorialmente collaborano come Alto Novarese.

 

In tale occasione è stato presentato un bilancio di consiliatura del lavoro svolto da Azione e dal suo consigliere comunale, Roberto Faggiano. 

Negli anni sono state 12 le mozioni presentate, di cui 2 a prima firma, tra cui l’atto che ha permesso l’affissione della targa contro la violenza di genere e in ricordo delle vittime di femminicidio; 25 interrogazioni di cui 16 a prima firma; 6 ordini del giorno di cui 2 a prima firma, tra cui la proposta di adesione al “Manifesto delle parole ostili”, poi bloccata dal gruppo della Lega, e che il consigliere Faggiano sostiene potesse essere un buon segnale per la città di Borgomanero.

Faggiano ricorda inoltre la sua costante e solida partecipazione in consiglio comunale, in cui ha ricoperto il 100% di presenze.

 

È stato in seguito delineato l’impegno di Borgomanero in Azione per il prossimo semestre, in occasione delle elezioni amministrative comunali di Borgomanero. 

Borgomanero in Azione è il primo gruppo a mettersi in moto verso le amministrative, come ricorda Toninelli: «Siamo il primo gruppo, non per bruciare le tappe, ma perché secondo noi non si può arrivare all’ultimo con un progetto costruito velocemente».

Il gruppo punta sul coraggio di far crescere e innovare una Borgomanero che sta vivendo un forte calo demografico, un invecchiamento della popolazione e sempre più giovani che decidono di andarsene. «Perché non facciamo nulla per cambiare queste tendenze generali? Abbiamo bisogno di progresso, riforma, e, appunto, coraggio».

Per quanto riguarda le amministrative, ci sarà una lista di Azione, alternativa all’attuale maggioranza. Si parla quasi sicuramente di una coalizione centro sinistra, ma Faggiano e Toninelli affermano: «Se gli altri si dovessero svegliare all’ultimo, allora andiamo da soli».

Borgomanero in Azione parte quindi con idee chiare, oltre a un nuovo logo, nuove grafiche e un nuovo sito: 

www.borgomaneroinazione.it

Nuovi anche i colori, blu e verde, che rappresentano la transizione digitale ed ecologica, due parti centrali e imprescindibili del programma del gruppo.

 

Nicole Pastore

borgoinazione2-min.jpgborgoinazionelogo.png

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.